Moratti: «Contro la Juve è stata una bellissima partita, credo allo Scudetto»

Iscriviti
Inter Moratti Iniesta
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Moratti ha commentato la vittoria dell’Inter per 2-0 sulla Juventus affermando di credere nella vittoria dello Scudetto da parte della squadra di Conte

L’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti ha parlato a FCInterNews dopo la vittoria dei nerazzurri per 2-0 sulla Juventus. Questo il suo commento.

GRANDE PARTITA – «Devo dire che sinceramente che è stata una bellissima partita, soprattutto da parte dell’Inter. Storica perché giocata veramente bene, in un momento importante. Mi è piaciuta moltissimo. I giocatori sono stati molto bravi, come l’allenatore che ha messo in campo una squadra perfetta».

CONTE – «L’allenatore è stato molto importante, anzi importantissimo. Ha messo in condizione la squadra di giocar bene sotto l’aspetto tecnico e psicologico. E tatticamente mi è sembrata una partita perfetta. E i calciatori tutti bravi, non ce n’è uno a cui si possa imputare che avrebbe potuto dare di più».

SCUDETTO – «Sì, non se ne deve parlare con insistenza. Basta continuare a dire che stiamo puntando di essere tra i primi, ma io credo che quest’anno ci siano tutte le carte in regola per farlo. Dipende molto dal Milan e dalle altre squadre che non si riprendano così velocemente».

CESSIONE SUNING – «Avevano e hanno tuttora le caratteristiche per poter portare avanti l’Inter. Io però non so assolutamente niente di quello che sta succedendo».