Piatek, domani l’incontro tra Genoa e Milan: la conferma di Perinetti

Piatek, domani l’incontro tra Genoa e Milan: la conferma di Perinetti
© foto www.imagephotoagency.it

Perinetti, direttore generale del Genoa, ha parlato del futuro di Piatek, centravanti richiesto dal Milan. Ecco le sue parole

Higuain al Chelsea, Piatek al Milan, Morata all’Atletico Madrid: il domino degli attaccanti è pronto a partire.Come riporta Sky Sport, è in programma domani il vertice tra Genoa e Diavolo per parlare del trasferimento in rossonero del centravanti polacco: un’operazione in prestito oneroso da 8-9 milioni di euro, con 30 milioni di riscatto dilazionati.

Giorgio Perinetti, direttore generale del Genoa, ha parlato a Radio Crc del futuro del centravanti rossoblù: stando a quanto dichiarato dal dirigente del Grifone, il Milan non ha ancora presentato un’offerta per l’attaccante polacco ma ha parlato di un incontro, a breve, tra i due club. Ecco le sue parole: «Il tormentone Higuain può coinvolgere anche noi. Noi abbiamo detto che Piatek, Romero e Kouame non li andiamo ad offrire e non è nella nostra intenzione cederli ma hanno destato grande interesse. Non so se Piatek andrà andrà via, facciamo fatica a far via il nostro centravanti, dobbiamo ascoltare le proposte che arriveranno».

Prosegue Perinetti: «Non è stato ancora fatto nulla, solo un contatto col Milan che ci ha detto che voleva parlarne dopo la supercoppa. Al momento non abbiamo avuto alcun incontro con il Genoa ma è probabile che ci incontreremo se ci vogliono vedere. Chi al posto di Piatek? Siccome non sappiamo se va via non ci siamo posti il problema. Balotelli al Genoa? Non credo sia una pista percorribile».