Spal Lazio 2-1: cronaca e tabellino

Spal Lazio 2-1: cronaca e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Allo stadio Paolo Mazza di Ferrara, la terza giornata di Serie A 2019/2020, tra Spal e Lazio: sintesi, tabellino, risultato, moviola, e cronaca live

Spal e Lazio si incontrano allo stadio Paolo Mazza di Ferrara per il match valido per la terza giornata di Serie A. Ritorno del grande ex Manuel Lazzari. Semplici si affida a Petagna per scardinare la difesa della Lazio. Mister Inzaghi mette in campo invece la coppia Immobile-Caicedo.


Sintesi Spal Lazio MOVIOLA 

1′ Partiti! Inizia il match tra Spal e Lazio.

2′ Conclusione di Leiva – Il brasiliano tenta la conclusione che viene bloccata da Berisha.

5′ Ottima chiusura di Cionek – In avanti la Lazio con Immobile, ferma tutto il difensore della Spal.

9′ Palo della Lazio! – Caicedo vicino alla rete, il suo tiro però termina sul palo.

11′ Silent Check – Consultazione del dirigente di gara per un presunto fallo di mano di Tomovic, si controlla però la posizione di Parolo.

15′ Calcio di rigore per la Lazio – Dopo una lunga consultazione il direttore di gara ha deciso di ricorrere al Var assegnando il calcio di rigore per il fallo di mano di Tomovic in area che viene ammonito.

17′ Lazio in vantaggio! – I biancocelesti passano in vantaggio grazie al rigore realizzato da Immobile che spiazza Berisha.

20′ OCCASIONE ACERBI – Ospiti ad un passo da raddoppio. Il #33 sbatte contro il muro Berisha.

21′ Conclusione della distanza di Radu – Il romeno tenta il tiro da lontano, il pallone si spegne alto sopra la traversa.

25′ Ammonito Patric – Il biancoceleste è stato ammonito per un brutto fallo su Di Francesco.

27′ Spal vicina al pareggio – Kurtic di testa sfiora la rete per il pareggio dei padroni di casa.

30′ Cooling Break – Calvarese sceglie di dare ai calciatori una pausa tecnica.

36′ Di Francesco guadagna corner – L’attaccante si fa vedere in area di rigore della Lazio, il suo tiro viene deviato in corner.

38′ Lazio vicina al raddoppio – Bel tiro di Luis Alberto e ottima parata di un super Berisha.

41′ Ancora biancocelesti in avanti – Bella combinazione tra Immobile e Caicedo che però viene murato da Vicari.

43′ Azione d’attacco della Lazio – Bel cross di Lazzari, Luis Alberto prova a piazzarla da posizione difficile e il pallone termina fuori.

45′ Recupero – Sono 7 i minuti di recupero decretati da Calvarese.

45′ + 1′ Berisha decisivo – Ancora una parata decisiva del portiere della Spal che stavolta salva su Lulic.

45′ + 7′ Fine del primo tempo – La prima frazione di gioco si conclude con il vantaggio della Lazio per 0-1.

46′ Inizia il secondo tempo.

47′ Cambio nella Lazio – Esce Patric ed entra Vavro.

51′ Ammonito Missiroli.

52′ Spal in avanti – Serpentina si Cionek, Radu ferma il difensore.

59′ Conclusione di Kurtic – Buon break della Spal, attento Strakosha sul tiro.

62′ Primo cambio nella Spal – Esce Reca e fa il suo esordio in Serie A Strefezza.

63′ Pareggio della Spal! – Petagna sigla la rete dell’1-1.

67′ Doppio cambio per la Lazio – Esce Caicedo per Correa, Leiva per far posto a Milinkovic.

72′ Ancora un cambio per i padroni di casa – Esce D’Alessandro ed entra Sala.

74′ Ancora un cooling break chiamato da Calvarese.

78′ Ammonito Radu – Il difensore della Lazio atterra Missiroli e si prende il cartellino giallo.

78′ Sostituzione per la Spal – Fuori Tomovic e dentro Felipe.

79′ Occasione per il vantaggio della Spal – Il colpo di testa di Kurtic sfiora la traversa.

84′ Punizione per la Lazio – Tiro insidioso di Luis Alberto che termina sopra la traversa.

85′ Ammonito Felipe.

88′ Ammonizione per la Lazio – Giallo anche per Acerbi.

90′ Recupero – 6 minuti ancora da giocare per Spal e Lazio.

90′ + 2′ Vantaggio della Spal! – Prima Strefezza murato da Strakosha poi sulla ribattuta dalla distanza Kurtic mette in rete.

90′ + 6′ – Calvarese fischia la fine del match. La Spal ribalta la partita e vince per 2-1 sulla Lazio.


Migliore in campo – PAGELLE

PETAGNA


Spal Lazio tabellino

RETI: 17’rig. Immobile, 63′ Petagna, 92′ Kurtic.

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari, Tomovic; D’Alessandro, Murgia, Missiroli, Kurtic, Reca; Di Francesco, Petagna. A disp.: Thiam, Letica, Igor, Strefezza, Felipe, Sala, Valdifiori, Jankovic, Valoti, Floccari, Paloschi, Moncini. All. Semplici.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Radu, Acerbi, Patric; Lulic, Luis Alberto, Leiva, Parolo, Lazzari; Caicedo, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Vavro, Bastos, Silva, Marusic, Cataldi, Milinkovic, Berisha, Jony, André Anderson, Correa. All. Inzaghi.

ARBITRO: Calvarese della sezione di Teramo.

AMMONITI: 15′ Tomovic (S), 25′ Patric (L), 51′ Missiroli (S), 64′ Strefezza (S), 78′ Radu (L), 85′ Felipe (S), 88′ Acerbi (L).