Donadoni su Juventus-Milan a Gedda: «Contesto non facile da vivere»

Donadoni su Juventus-Milan a Gedda: «Contesto non facile da vivere»
© foto www.imagephotoagency.it

Supercoppa Italiana, tutto pronto per Juventus-Milan: ecco il commento del tecnico Roberto Donadoni ai microfoni di Repubblica

Mancano pochi giorni a Juventus-Milan, Supercoppa Italiana: la sfida di Gedda è reduce da numerose polemiche di natura sociale ed arriva il commento di Roberto Donadoni. Ecco le parole dell’ex rossonero a Repubblica: «Nei giorni scorsi ho seguito poco il dibattito. Posso dire con cognizione di causa che si tratta di luoghi dei quali, se non ci vai, non puoi renderti conto». 

Prosegue Roberto Donadoni, che ha giocato in Arabia Saudita: «E non bastano certo tre o quattro giorni. Io ci ho vissuto per sei mesi, da novembre ad aprile. La ritengo un’esperienza importante della mia vita, non solo della carriera. Mia moglie andava e veniva dall’Italia. Quand’era a Gedda, doveva vestirsi con l’abaya e mettere il velo, sempre. La polizia morale, i mutawa, vigilava col frustino per chi sgarrava».