Venezia, Zanetti: «Sarà un campionato difficile, serve continuità»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Venezia, Paolo Zanetti, ha parlato ai canali ufficiali del club dopo la vittoria ottenuta in amichevole contro l’Udinese

Paolo Zanetti, tecnico del Venezia, ha parlato ai canali ufficiali del club dopo la vittoria ottenuta in amichevole contro l’Udinese. Ecco le parole dell’allenatore:

«Fa sempre piacere battere una squadra di Serie A, non è mai semplice, ma ciò che conta è che abbiamo tenuto molto bene il campo, difendendo con ordine e subendo veramente poco. Queste amichevoli servono soprattutto per dare consapevolezza nei propri mezzi e credere nel lavoro. Stiamo lavorando duramente da tre settimane, e questa era la prima vera amichevole. E’ stata una partita che ci ha messo alla prova, in cui nessuno si è risparmiato, dove i ragazzi hanno saputo soffrire, senza mai smettere di attaccare l’avversario, che per me è la cosa più importante, ed è ciò che avevo chiesto alla squadra. Pensando invece del campionato alle porte, non mi era mai capitato finora di disputare due gare consecutive in casa. Ma io non credo molto nel calendario, tutte le partite valgono tre punti e questo sarà senza dubbio un campionato difficilissimo, dove la continuità farà la differenza. Preferisco quindi davvero ragionare partita per partita, pur sapendo che in casa mi piacerebbe fare un cammino diverso rispetto a quello che è stato fatto l’ultima stagione».