Da titolare a riserva: Hysaj è un caso. Giuntoli incontra l’agente

Hysaj, incontro tra Giuntoli e l’agente: addio al Napoli in estate?
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Napoli, domani summit tra il ds Giuntoli e l’agente di Elseid Hysaj: rinnovo sfumato, gli scenari

15 presenze per un totale di 1227 minuti in campionato: questo l’impiego in campionato di Elseid Hysaj, con il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti che ha messo in discussione la titolarità dell’esterno destro, imprescindibile per Maurizio Sarri. Negli scorsi giorni il suo agente Mario Giuffredi si è fatto sentire e non sono mancate le ripercussioni. Le trattative per il rinnovo di contratto sono sfumate e oggi potrebbe essere fatta chiarezza sul futuro del 24enne

Secondo quanto riporta Sportitalia, è in programma un summit tra il direttore sportivo Cristiano Giuntoli e l’entourage dell’ex Empoli. Difficile ipotizzare una cessione già a gennaio, probabile l’addio in estate. Qualcosa è cambiato. E Elseid Hysaj l’ha capito. Da tempo, ormai, da quando Carlo Ancelotti gli ha iniziato a preferire prima Maksimovic e poi Malcuit. Una condizione inedita per l’esterno che viene da anni di titolari con Maurizio Sarri. Il terzino albanese potrebbe chiedere la cessione, anche immediatamente. Il Napoli ha una posizione di forza: nel contratto c’è una clausola di rescissione da 50 milioni e chi vuole Hysaj dovrà portare quella cifra. Al momento però non sembra esserci nessun club disposto a versare quella somma nelle casse azzurre.