Il Tottenham pensa a Giuseppe Rossi: possibile un contratto a gettone

Il Tottenham pensa a Giuseppe Rossi: possibile un contratto a gettone
© foto www.imagephotoagency.it

Vista l’emergenza in attacco, il Tottenham pensa a Giuseppe Rossi come rinforzo: gli Spurs potrebbero proporre un contratto a gettone.

Situazione molto difficile in casa Tottenham per l’emergenza in attacco che è venuta a crearsi con il grave infortunio ai legamenti della caviglia sinistra che costringerà a un lungo stop il bomber Harry Kane e l’impegno in Coppa d’Asia con la Corea del Sud di Heung-Min Son. Il rischio di compromettere quanto di buono fatto nella prima parte della stagione dalla squadra di Pochettino è concreto, ed ecco perché, , secondo quanto riporta “Tuttosport”, il Tottenham pensa all’ingaggio di Giuseppe Rossi.

Per Pepito, che si sta allenando proprio in Inghilterra con il Manchester United, potrebbe dunque arrivare a gennaio la possibilità di rilanciare la sua carriera giocando con una grande squadra. Il Tottenham è infatti al momento terzo in classifica in Premier League con 48 punti, ed è ancora in corsa in Champions League, dove sfiderà agli ottavi il Borussia Dortmund, in FA Cup e in Carabao Cup. Secondo “Tuttosport” il Tottenham vorrebbe offrire a Rossi un contratto a gettone, in base alle presenze che farà.

Se l’affare si concretizzasse, Giuseppe Rossi tornerebbe a giocare in Premier League, dove ha già giocato con la maglia del Manchester United, e dalle immagini degli allenamenti che sta svolgendo proprio con i Red Devils appare in buona condizione. L’ultima partita ufficiale da lui giocata è Genoa-Torino dello scorso campionato, disputatasi il 20 maggio 2018. Con i rossoblù Pepito aveva totalizzato 10 presenze e un gol tenendo conto anche della Coppa Italia.

GIUSEPPE ROSSI PRONTO A RIPARTIRE: SI ALLENA CON IL MANCHESTER UNITED