Inter-SPAL streaming e probabili formazioni: dove vederla

© foto www.imagephotoagency.it

I nerazzurri di Conte ospitano gli emiliani nella 14ª giornata di Serie A: dove vedere Inter-SPAL in tv e streaming

L’Inter di Antonio Conte prosegue il suo duello con la Juventus in campionato e sfida in casa la SPAL di Leonardo Semplici nella 14ª giornata di Serie A. I nerazzurri sono secondi in classifica con 34 punti, a -1 dagli storici rivali, gli emiliani occupano il penultimo posto a quota 9 punti. Inter-SPAL: la partita si giocherà domenica 1 dicembre 2019 alle ore 15.00 nello scenario dello Stadio Giuseppe Meazza di Milano.

Inter-SPAL sarà trasmessa in tv in diretta e in esclusiva da Sky, sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite). Gli abbonati potranno seguire la partita anche in diretta streaming su pc, smartphone e tablet attraverso l’app Sky Go, scaricabile su tutti i device iOS e Android. C’è poi l’opzione NOW TV, disponibile per i suoi utenti su smart tv tramite NOW TV Smart Stick. Ecco una lista aggiornata di tutti i siti dove poter vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.

Partecipa al Sondaggio -> Un minuto per Calcio News 24


Inter-SPAL

Competizione: Serie A 2019/2020
Quando: Domenica 1 dicembre 2019
Fischio d’inizio: ore 15.00
Dove vederla in tv: SKY SPORT SERIE A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre), SKY SPORT (numero 252 del satellite) – NOW TV
Dove vederla in streaming: SKY GO – NOW TV
Stadio: Giuseppe Meazza (Milano)
Arbitro: Massimiliano Irrati di Pistoia


Le probabili formazioni

INTER – Conte dopo le fatiche infrasettimanali in Champions dovrebbe far rifiatare sulla fascia destra Candreva: al suo posto spazio dal 1′ per Lazaro, mentre a sinistra dovrebbe giocare nuovamente Biraghi, visto che appare difficile il recupero in extremis di Asamoah. In mezzo Brozovic agirà come di consueto da playmaker, con il recuperato Gagliardini e Vecino mezzali. In attacco, nonostante sia tornato a disposizione anche Politano, Lukaku e Lautaro Martínez dovrebbero giocare nuovamente assieme. Dubbio in difesa su chi, fra Bastoni e D’Ambrosio prenderà il posto di Godin nella linea a tre con Skriniar e De Vrij.

SPAL – Visto l’infortunio occorso a Di Francesco, sarà Floccari a giocare in coppia con il bomber Petagna nell’attacco degli estensi. A centrocampo Valdifiori farà il regista al posto dello squalificato Missiroli, mentre Murgia e Kurtic saranno le mezzali e Jacopo Sala, in vantaggio su Strefezza, e Reca agiranno sulle due fasce. In difesa Semplici ritrova Cionek e Tomovic dopo il turno di squalifica e i due dovrebbero regolarmente partire dal 1′ accanto a Vicari.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Lazaro, Gagliardini, Brozovic, Vecino, Biraghi; R. Lukaku, Lautaro Martínez. All. Conte

SPAL (3-5-2): E. Berisha; Cionek, Vicari, Tomovic; Sala, Murgia, Valdifiori, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari. All. Semplici


Leggi anche GUIDA TV: TUTTE LE PARTITE IN PROGRAMMA