Lazio-Empoli 1-0: pagelle e tabellino

Lazio-Empoli 1-0: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Empoli, 23ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

 CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA 

La Lazio di Simone Inzaghi conquista 3 punti pesanti in casa contro un ostico Empoli che le crea più di un problema ma alla fine esce sconfitto dall’Olimpico. Decide la partita un calcio di rigore trasformato da Caicedo al 42′ del primo tempo e propiziato da uno svarione difensivo dei toscani, in particolare del portiere Provedel, che si allunga il pallone con i piedi e poi stende l’attaccante avversario. Grazie alla vittoria, l’Aquila vola provvisoriamente al 4° posto in classifica, in attesa della risposta delle dirette concorrenti per la zona Champions. I toscani restano invece al 17° posto con 18 punti.


Lazio-Empoli 1-0: pagelle e tabellino

MARCATORI: 42′ rig. Caicedo

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha 6.5; Bastos 7, Acerbi 7, Radu 6; Romulo 6.5, Milinkovic-Savic 6.5 (58′ Cataldi 6), Lucas Leiva 5.5, V. Berisha 6 (77′ Badelj 6), Lulic 6; Correa 6; Caicedo 7.5 (84′ Pedro Neto s.v.). Allenatore: Simone Inzaghi

EMPOLI (3-5-2): Provedel 5.5; Veseli 5, Silvestre 6, Dell’Orco 6; Di Lorenzo 6.5, Krunic 6, Bennacer 5, Traore 6.5 (69′ Acquah 6), Pasqual 5.5 (88′ Mchedlidze s.v.); Farias 6 (54′ Oberlin 6.5), Caputo 6.5. Allenatore: Giuseppe Iachini

ARBITRO: Daniele Chiffi di Padova

AMMONITI: Pedro Neto (L), Acquah (E)

LAZIO – IL MIGLIORE

CAICEDO 7.5 – In una Lazio priva per infortunio di Luis Alberto e Immobile, è l’attaccante equadoregno l’uomo della partita. La punta lavora tanto per la squadra e sul finire del primo tempo prima propizia il calcio di rigore, poi lo trasforma con freddezza, regalando i 3 punti alla Lazio.

LAZIO – IL PEGGIORE

LUCAS LEIVA 5.5 – Non al meglio sotto il punto di vista fisico, il regista biancoceleste soffre la fisicità del centrocampo dell’Empoli, e va spesso in difficoltà per il pressing portato dagli avversari. Meno brillante e lucido del solito nel dettare i ritmi di gioco dei capitolini.

EMPOLI – IL MIGLIORE

DI LORENZO 6.5 – L’esterno destro dell’Empoli gioca una gara di personalità nelle due fasi, rivelandosi ancora una volta uno dei giocatori più positivi della squadra di Iachini.

EMPOLI – IL PEGGIORE

VESELI 5 – Il difensore albanese, assieme a Provedel, è il responsabile del rigore che porta al gol della Lazio. Ma se il portiere poi si mette in mostra con alcune pregevoli parate, lui commette tante sbavature nel corso della gara.

Lazio-Empoli 1-0: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Grande equilibrio anche nella seconda frazione di gioco. Al 49′ Bastos salva su tentativo di girata in area di Caputo, poco dopo Iachini si gioca la carta Oberlin al posto di Farias. Su un calcio di punizione di Berisha, è però la Lazio a sfiorare il raddoppio con un colpo di testa di Acerbi sul quale Provedel salva deviando in calcio d’angolo. L’Empoli spinge tanto, ma crea poco. La Lazio si difende con ordine e porta a casa 3 punti pesanti.

90′ + 4 – FISCHIO FINALE! La Lazio supera di misura 1-0 l’Empoli grazie al calcio di rigore trasformato da Caicedo al 42′ del primo tempo e si porta al 4° posto in classifica.

90′ + 4 – AMMONIZIONE LAZIO: Ammonito Pedro Neto per fallo su Bennacer.

90′ + 3 – Contropiede della Lazio, Romulo penetra in area dalla destra ma viene fermato e il pallone termina fra le braccia di Provedel.

90′ – Chiffi concede 3 minuti di recupero: l’Empoli ci prova, la Lazio resiste.

89′ – AMMONIZIONE EMPOLI: Giallo ai danni di Acquah per proteste: è il primo cartellino della gara.

88′ – SOSTITUZIONE EMPOLI: Cambio offensivo per Iachini, dentro Mchedlidze, fuori Pasqual. Toscani riversati nella metà campo della Lazio.

84′ – SOSTITUZIONE LAZIO: Problema fisico per Caicedo, a sostituire l’equadoregno il giovane portoghese Pedro Neto.

82′ – Massimo sforzo dell’Empoli, che si riversa nella metà campo biancoceleste alla ricerca del pari. Tanta confusione in campo, la Lazio prova a resistere e a difendere il vantaggio.

77′ – SOSTITUZIONE LAZIO: Fuori anche Berisha, Simone Inzaghi manda in campo Badelj.

75′ – Colpo di testa impreciso di Oberlin, che ben servito da Pasqual non inquadra lo specchio.

72′ – Partita che si mantiene in equilibrio, la Lazio resta in vantaggio ma l’Empoli non molla.

69′ – SOSTITUZIONE EMPOLI: Secondo cambio per Iachini, che inserisce Acquah al posto di Traoré.

64′ – Pallone in verticale di Caicedo, a cercare l’inserimento sulla destra dell’area di Correa. “El Tucu”, in precaria cordinazione, prova la difficile battuta al volo di prima intenzione e manda il pallone lontanissimo dai pali della porta di Provedel.

60′ – OCCASIONE EMPOLI: Sussulto dei toscani, con Di Lorenzo che mette un bel pallone al centro dalla destra, girata di prima intenzione dal limite dell’area di Krunic e pallone fuori di poco sulla destra.

58′ – SOSTITUZIONE LAZIO: Cambio anche per Simone Inzaghi, che richiama in panchina Milinkovic-Savic e inserisce al suo posto Cataldi.

56′ – OCCASIONE LAZIO: Punizione dalla sinistra di Berisha, colpo di testa sotto misura di Acerbi e miracolo di Provedel, che si allunga sulla sinistra e riesce a deviare in calcio d’angolo.

53′ – Pressa molto alto ora l’Empoli, difficoltà per la Lazio in uscita sulla rimessa dal fondo di Strakosha.

51′ – SOSTITUZIONE EMPOLI: Cambia Iachini, fuori Farias. Debutto in Serie A per lo svizzero di origini camerunensi Oberlin.

49′ – OCCASIONE EMPOLI: Cross basso dalla destra di Farias per Caputo, che si gira bene in area ma trova la ribattuta di Bastos, provvidenziale in questa circostanza. Si salva con un po’ d’affanno la Lazio.

47′ – Fallaccio di Lucas Leiva ai danni di Farias poco oltre la metà campo, calcio di punizione per i toscani ma l’arbitro non estrae il cartellino giallo ai danni del centrocampista.

46′ – INIZIA IL SECONDO TEMPO ALL’OLIMPICO!

SINTESI PRIMO TEMPO – Dopo 40 minuti di grande equilibrio in campo, la Lazio trova il vantaggio sul finire della prima frazione grazie a un grave svarione difensivo dell’Empoli, che porta al rigore trasformato da Caicedo al 42′. Gara inizialmente molto tattica. Berisha ci prova da fuori al 3′, ma spedisce lateralmente sulla sinistra. Per l’Empoli si vede al 7′ il bomber Caputo, che sfugge a Bastos, converge verso il centro e calcia dal limite: Strakosha è attento e blocca. Poco prima della mezzora si accende Correa: “El Tucu” prima conclude con un tiro debole una bella penetrazione centrale nell’area avversaria, poi al 37′ riceve a centro area da Milinkovic-Savic e viene neutralizzato da Provedel dopo essersi attardato al tiro. Al 40′ l’episodio che cambia la gara: retropassaggio di Veseli per Provedel, che si allunga la palla, sulla quale piomba Caicedo. Inevitabile a quel punto il contatto con l’attaccante biancoceleste, che finisce giù. Per l’arbitro è rigore: dal dischetto Caicedo trasforma col mancino e porta i suoi in vantaggio.

45′ + 1 – FINISCE IL PRIMO TEMPO! Lazio in vantaggio per 1-0 sull’Empoli dopo i primi 45 minuti grazie al calcio di rigore trasformato da Caicedo.

42′ – GOL DELLA LAZIO, CAICEDO SU RIGORE! Sul dischetto si presenta lo stesso attaccante equadoregno Caicedo, che calcia di potenza sulla destra e batte Provedel, portando in vantaggio la squadra di Inzaghi.

40′- RIGORE PER LA LAZIO! Grave errore della difesa dell’Empoli, con Veseli che tocca all’indietro per il proprio portiere. Provedel sbaglia però il controllo, sul pallone piomba allora Caicedo, messo giù in piena area dall’estremo difensore. Per l’arbitro non ci sono dubbi ed è calcio di rigore per l’Aquila.

37′ – OCCASIONE LAZIO! Sfonda centralmente la squadra di Inzaghi, con Milinkovic-Savic che serve una palla filtrante in area per Correa: “El Tucu” si attarda nella conclusione e Provedel con un grande intervento riesce a respingere la sua conclusione.

35′ – Momento della gara favorevole ai toscani, che stringono nella propria area la Lazio.

34′ – Scontro durissimo sulla trequarti offensiva dell’Empoli fra Acerbi e Farias, l’arbitro lascia proseguire.

33′ – Bel cross dalla sinistra di Lulic, a centro area ci arriva Milinkovic-Savic, che sfiora soltanto di testa e spedisce il pallone sul fondo.

29′ – OCCASIONE LAZIO: Penetrazione in dribbling di Correa, che si libera al tiro dalla sinistra dell’area ma calcia debolmente fra le braccia di Provedel.

28′ – Tentativo di Di Lorenzo di pescare dall’altra parte Caputo, ma il traversone è troppo lungo, irraggiungibile per il suo compagno.

25′ – Le due difese finora hanno avuto la meglio sui rispettivi attacchi, regge lo 0-0 finora all’Olimpico.

21′ – Ritmi di gioco più elevati ora all’Olimpico e continui capovolgimenti di fronte.

18′ – Punizione da oltre 20 metri battuta da Milinkovic-Savic, deviazione di Krunic in barriera e il pallone termina in calcio d’angolo.

14′ – Prova la sortita offensiva sulla sinistra Lulic, ma il suo tiro-cross è facile preda del portiere azzurro Provedel.

11′ – Empoli ben disposto tatticamente in campo, la Lazio fatica a trovare spazi e insiste nel fraseggio.

8′ – Slalom di Correa che appoggia sulla destra per Romulo: l’italo-brasiliano parte in ritardo ed è fermato dall’arbitro in posizione di fuorigioco.

7′ – OCCASIONE EMPOLI: Caputo riceve palla sulla sinistra, converge verso il centro e dopo aver eluso l’intervento di Bastos calcia in porta, ma Strakosha è attento e blocca.

5′ – Prova lo sfondamento centrale Farias, ma il brasiliano è fermato dal raddoppio dei difensori della Lazio.

3′ – OCCASIONE LAZIO: Krunic contrasta Acerbi in area, la palla giunge al limite sui piedi di Berisha, che ci prova da fuori ma mette a lato sulla sinistra. Acerbi ha bisogno dell’intervento dei sanitari prima che il gioco possa riprendere.

2′ – Pressing alto dell’Empoli, manovra basso la squadra biancoceleste.

1′ – INIZIA LA GARA DELL’OLIMPICO!

Squadre pronte all’ingresso in campo nel tunnel degli spogliatoi, tutto pronto per il fischio d’inizio di Lazio-Empoli.


Lazio-Empoli: formazioni ufficiali

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Romulo, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, V. Berisha, Lulic; Correa; Caicedo. A disposizione: Guerrieri, Proto, Luiz Felipe, Kalaj, Durmisi, Patric, Marusic, Bruno Jordão, Badelj, Cataldi, Zitelli, Pedro Neto. Allenatore: Simone Inzaghi

EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Traore, Pasqual; Farias, Caputo. A disposizione: Perucchini; Brighi, Pajac, Mchedlidze, Antonelli, Acquah, Maietta, Rasmussen, Diks, Oberlin, Nikolaou, Ucan. Allenatore: Giuseppe Iachini


Lazio-Empoli: l’arbitro

L’anticipo della 23ª giornata di Serie A, Lazio-Empoli, sarà arbitrato dal signor Daniele Chiffi della sezione di Padova. Il fischietto veneto non ha mai diretto i capitolini, mentre sono 3 i precedenti con i toscani, che con lui hanno conseguito una vittoria e 2 pareggi. L’ultima direzione con l’Empoli risale alla prima giornata di questo campionato, quando gli azzurri si imposero 2-0 al Castellani contro il Cagliari.

Lazio-Empoli: i precedenti

Lazio ed Empoli si sono affrontate 21 volte nella storia della Serie A a girone unico. Il bilancio dei precedenti è favorevole ai biancocelesti, che hanno vinto 12 volte, pareggiato 5 e perso 4. Le statistiche in favore dei capitolini sono ancora più nette se si considerano soltanto le partite giocate in casa: fra le mura amiche infatti l’Aquila non ha mai perso contro i toscani, collezionando 8 vittorie e 2 pareggi in 10 gare. L’ultimo punto strappano fuori casa dai toscani risale al 2007, quando gli azzurri pareggiarono 0-0 all’Olimpico.

Lazio-Empoli: probabili formazioni e pre-partita

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Romulo, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, V. Berisha, Lulic; Correa; Caicedo. A disposizione: Guerrieri, Proto, Luiz Felipe, Kalaj, Durmisi, Patric, Marusic, Bruno Jordão, Badelj, Cataldi, Luis Alberto, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi

EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Rasmussen; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Traoré, Pasqual; Farias, Caputo. A disposizione: Perucchini, Saro, Antonelli, Dell’Orco, Diks, Maietta, Nikolau, Pajac, Acquah, Brighi, Ucan, Mchedlidze, Oberlin. Allenatore: Giuseppe Iachini


Lazio-Empoli Streaming: dove vederla in tv

Lazio-Empoli sarà trasmessa a partire dalle ore 20.30 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241) e Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box in HD), oltre che in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.