Monchi sorpreso: «Non mi sarei aspettato un distacco così dalle prime due»

monchi roma
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore sportivo della Roma ha parlato prima del fischio d’inizio della partita col Benevento. Ecco le parole di Monchi

La Roma affronta il Benevento nel posticipo della 24ª giornata di Serie A e Monchi, direttore sportivo romanista, ha parlato a “Premium Sport” raccontando le sue sensazioni prima della gara: «E’ importante confermare quanto abbiamo fatto vedere a Verona contro l’Hellas. Gennaio non è stato un mese positivo per noi ma ci aspetta un bel finale di stagione. Fisicamente stiamo bene, stiamo recuperando giocatori infortunati come De Rossi, Schick e Silva, che fra poco sarà pronto».

Prosegue il direttore sportivo della Roma parlando della lotta Champions e della lotta Scudetto: «Il distacco dalle prime due? Onestamente a inizio stagione non mi sarei mai aspettato qualcosa del genere. Noi negli ultimi due mesi abbiamo sbagliato tanto, loro invece no. Roma, Lazio e Inter? Tre squadre forti, abbiamo le stesse possibilità. La Lazio sta facendo una bella stagione, l’Inter rimane una squadra forte nonostante le tante luci e ombre. Dobbiamo restare in alto e non dobbiamo sbagliare perché per stare in alto non si possono commettere errori. Dzeko? Abbiamo bisogno dei suoi gol ma non solo perché fare 190 tiri e 2 gol non è un bene».