Napoli-Sampdoria streaming e probabili formazioni: dove vederla

Napoli-Sampdoria streaming e probabili formazioni: dove vederla
© foto www.imagephotoagency.it

Napoli-Sampdoria streaming e probabili formazioni: dove vedere l’anticipo del San Paolo, valido per la 3ª giornata di Serie A

Prima di iniziare l’avventura in Champions League, il Napoli di Carlo Ancelotti fa il suo debutto casalingo in campionato nell’anticipo della 3ª giornata di Serie A contro la Sampdoria di Eusebio Di Francesco. Napoli-Sampdoria: la partita si giocherà il pomeriggio di sabato 14 settembre 2019 alle ore 18.00 allo Stadio San Paolo di Napoli. I partenopei hanno 3 punti in classifica, avendo vinto la gara d’esordio con la Fiorentina e perso in modo rocambolesco la sfida dello Stadium contro la Juventus, mentre i blucerchiati sono ancora fermi a 0 punti e hanno rimediato 2 pesanti sconfitte nelle prime due giornate.

L’anticipo Napoli-Sampdoria sarà trasmesso in tv in diretta e in esclusiva da Sky, sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Gli abbonati potranno seguire la partita anche in diretta streaming su pc, smartphone e tablet attraverso l’app Sky Go, scaricabile su tutti i device iOS, Android e Windows Mobile. C’è poi l’opzione NOW TV, disponibile per i suoi utenti su smart tv tramite NOW TV Smart Stick. Ecco una lista aggiornata di tutti i siti dove poter vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.


Napoli-Sampdoria

Competizione: Serie A 2019/2020
Quando: Sabato 14 settembre 2019
Fischio d’inizio: ore 18.00
Dove vederla in tv: Sky Sport Serie A (canali 202 e 249 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (canale 251 del satellite) – NOW TV
Dove vederla in streaming: Sky Go
Stadio: Stadio San Paolo (Napoli)
Arbitro: Federico La Penna (Roma 1)


Le probabili formazioni

NAPOLI – Carlo Ancelotti, visti i problemi difensivi delle prime 2 giornate palesati dai partenopei, potrebbe cambiare modulo e passare al 4-4-2. In questo caso Callejón e Younes agirebbero da esterni di centrocampo, con Allan e Fabian Ruiz interni. In attacco Insigne ha ripreso a lavorare con il gruppo ed è stato convocato, ma difficilmente partirà titolare visto l’impegno ravvicinato con il Liverpool in Champions League. Ancora indisponibile Milik, il partner d’attacco di Mertens potrebbe essere dunque lo spagnolo Fernando Llorente, in vantaggio su Lozano. In difesa Di Lorenzo e Ghoulam sono i favoriti per il ruolo di terzini, ma occhio all’ipotesi Mario Rui a sinistra, mentre Manolas e Koulibaly formeranno la coppia centrale.

SAMPDORIA – Squalificato Vieira, Di Francesco dovrebbe rimpiazzarlo a centrocampo con Linetty, che affiancherebbe Ekdal e JThorsby, preferito a Jankto. In attacco nel tridente è probabile l’inserimento di Caprari ed Emiliano Rigoni, al debutto, ai lati di Quagliarella. Dietro Bereszynski e Murru giocheranno da esterni bassi, con il colombiano Murillo e Colley centrali.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejón, Allan, Fabian Ruiz, Younes; F. Llorente, Mertens. All. Ancelotti

SAMPDORIA (4-3-3): Audero; Depaoli, Murillo, Colley, Murru; Linetty, Ekdal, Thorsby; Caprari, Quagliarella, E. Rigoni. All. Di Francesco


Leggi anche GUIDA TV: TUTTE LE PARTITE IN PROGRAMMA