Juve-Milan, Gattuso contro il vice di Allegri: «Il calcio è una ruota che gira» – VIDEO

Al termine di Juve-Milan Gennaro Gattuso glissa ancora sulle polemiche arbitrali rossonere e torna sul battibecco avuto con il vice di Massimiliano Allegri Marco Landucci

Le polemiche arbitrali nei confronti del fischietto Michael Fabbri al termine di Juventus-Milan non sono certo mancate: ad alzare la voce è stato in special modo il direttore tecnico rossonero Leonardo, mentre un atteggiamento molto più pacato è stato al contrario quello di Gennaro Gattuso, che sia davanti ai microfoni tv, sia in conferenza stampa, ha preferito minimizzare l’episodio che avrebbe negato un rigore ai suoi. «Il VAR mi piace, ma bisogna avere il coraggio di usarlo e fermare il gioco per tutto il tempo necessario – ha sentenziato Gattuso – . Comunque io credo nella buona fede degli arbitri e non cerco alibi: si è visto qualche spintone, qualche calcio strano, ma dobbiamo essere più bravi a farci rispettare. Mario Mandzukic sembra che giochi al parco con gli amici».

Ben diverso è risultato però il tono dell’allenatore milanista quando gli viene chiesto del battibecco avuto a fine gara con Marco Landucci, vice di Massimiliano Allegri: «Io sono una persona che porta grandissimo rispetto. Lui ha avuto una discussione con Patrick Cutrone e io gli ho solo detto che il calcio è una ruota che gira, come nella vita».