La Lazio non ci sta. Comunicato della società sullo striscione degli ultrà

La Lazio non ci sta. Comunicato della società sullo striscione degli ultrà
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio ha emesso un comunicato ufficiale, che fa chiarezza sulla propria posizione, in merito allo striscione fascista, che alcuni ultrà laziali hanno esposto a Milano, a piazza Loreto

In merito agli incresciosi episodi accaduti nel pomeriggio, la Lazio si è schierata contro gli autori dello striscione incriminato. Questo il comunicato ufficiale: «La S.S. Lazio prende nettamente le distanze da comportamenti e manifestazioni, che non rispondono in alcun modo ai valori dello sport sostenuti e promossi dalla società da 119 anni. E respinge e contesta la tendenza semplicistica, di alcuni media a considerare l’intera tifoseria laziale, corresponsabile di atti compiuti da pochi».

Una presa di posizione scontata, ma che ci voleva, della società del presidente laziale Lotito, dopo la gara Milan-Lazio di Coppa Italia, dove per fortuna alla fine non sono avvenuti incidenti. C’era molta preoccupazione e tensione, visto i fatti odierni e la lite dell’andata tra Acerbi e i rossoneri Kessiè e Bakayoko.