Premier League, via a parametro zero. Quante occasioni in Inghilterra!

Premier League, via a parametro zero. Quante occasioni in Inghilterra!
© foto www.imagephotoagency.it

Tanti giocatori di Premier League si libereranno dalle rispettive squadre a parametro zero. Tante le occasioni per i club europei

Il mercato degli svincolati, quale miglior occasione per le squadra in giro dell’Europa di pescare talenti senza dover sborsare chissà quale cifra. Questo fine giugno, in Premier League, tanti giocatori di prima fascia vedranno il loro contratto scadere. Dal primo luglio questi giocatori sono liberi di accordarsi con qualsiasi altro club, e chissà che le dirigenze di Serie A non gettino uno sguardo importante.

Ramsey a parte, già accordatosi con la Juventus da mesi, sono tanti i nomi conosciuti al grande pubblico. Lichtsteiner in primis, che chiuderà con l’Arsenal. Sempre dai Gunners si libererà Welbeck, mentre dal Tottenham finalista di Champions spunterà Llorente. Alberto Moreno e Sturridge sono due ottimi profili provenienti dal Liverpool. C’è anche una parte del Leicester di Ranieri: Simpson e Okazaki. Ander Herrera e Antonio Valencia dal Manchester United. Il talento mai sbocciato Samir Nasri e la testa calda Andy Carroll, a cui si aggiungono infine i “vecchietti” Cahill, Britos e Baines.