Roma, ora il tempo stringe. Petrachi all’assalto degli ultimi obiettivi

Roma, ora il tempo stringe. Petrachi all’assalto degli ultimi obiettivi
© foto www.imagephotoagency.it

Roma, 20 giorni all’inizio del campionato. Petrachi stringe i tempi per completare la rosa a disposizione di Paulo Fonseca

Esattamente 20 giorni separano la Roma dalla prima giornata di Serie A, in casa col Genoa. Nel primo appuntamento all’Olimpico Paulo Fonseca spera di avere già da diversi giorni la sua rosa al completo, come l’ha richiesta al direttore sportivo. La volontà è comune a quella di Gianluca Petrachi, che sta lavorando a capofitto per accontentare il proprio tecnico. Non a caso il dirigente non ha seguito la squadra a Lille, per continuare il proprio compito.

Se, attualmente, la situazione attaccante non sembra la grossa priorità dato come si sta comportando Dzeko, quello del difensore centrale è un tema attualissimo. E in questo senso Petrachi deve stringere i tempi. Toby Alderweireld è e rimarrà il profilo principale, quello su cui il d.s. punta tutto. L’ostacolo, oltre al prezzo che chiede il Tottenham, è la chiusura del mercato inglese. Appena tre giorni e oltre manica si chiuderanno i battenti. Difficile, quindi, pensare che gli Spurs cedano uno dei loro difensori di punta con così poco tempo per rimpiazzarlo. Petrachi, in ogni caso, ci proverà.

Risolto questo amletico dubbio, il direttore sportivo potrà concentrarsi su altro. Tipo il terzino destro, ruolo su cui Fonseca non ha troppa fiducia nei giocatori a disposizione ovvero Florenzi, Karsdorp e Santon. Se si dovesse presentare una buona occasione per la Roma, Petrachi la coglierà senza pensarci due volte. Altrimenti il portoghese lavorerà con gli uomini a disposizione per plasmarli al meglio. Discorso simile per l’esterno alto. El Shaarawy non è ancora stato rimpiazzato, ma non è una necessità. Questo perché Perotti è tornato in forma, e da quel lato c’è anche Kluivert. Sulla destra Under rimane l’unico di ruolo, ma Zaniolo ha dimostrato più volte di poter stare anche lì. A mali estremi…