Sassuolo-Atalanta 2-6: pagelle e tabellino

Sassuolo-Atalanta 2-6: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Sassuolo-Atalanta, 19ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

SassuoloAtalanta: scontro dal sapore europeo al Mapei Stadium e che ha confermato il grande stato di forma dell’Atalanta, reduce dal pari contro la Juventus e il momento negativo del Sassuolo che dopo i tre gol rimediati a Bergamo crolla, incassando addirittura 6 gol. Pessima prestazione per la formazione di De Zerbi, mai realmente in partita nel primo tempo. Ad inizio ripresa c’è stata una timida reazione da parte della formazione di casa ma la Dea ha mantenuto sempre il controllo del gioco e della gara e nel finale ha dilagato. Divario ampio, forse esagerato ma l’Atalanta ha dimostrato di avere un altro passo e di essere nettamente avanti rispetto alla squadra di De Zerbi che, forse, dovrà rimandare le sue velleità europee. La Dea di Gasperini invece si candida a vivere un’altra grandissima stagione.

Sassuolo-Atalanta: tabellino

MARCATORI: 19′ pt Zapata, 42′ pt Gomez, 9′ st Mancini, 29′ st, 42′ st, 45’+2 Ilicic (A); 6′ st, 13′ st Duncan (S)

SASSUOLO (4-3-3): Consigli 6; Lirola 5, Marlon 5 (25′ pt Peluso 4,5), Magnani 4,5, Rogerio 5; Locatelli 5,5 (28′ st Bourabia 5,5), Sensi 5, Duncan 7,5; Berardi 5, Matri 5 (Dal 12′ st Boateng 6), Di Francesco 5. In panchina: Pegolo, Satalino; Peluso, Dell’Orco, Magnanelli, Djuricic, Trotta, Brignola, Babacar. Allenatore: Roberto De Zerbi

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha 6; Toloi 6,5, Palomino 6,5, Mancini 7 (36′ st Djimsiti S.v.); Hateboer 6,5, Freuler 7, Pasalic 6, Castagne 6; Gomez 8 (45′ st Pessina S.v.), Zapata 7,5, Barrow 7 (17′ st Ilicic 8). In panchina: Gollini, Rossi, Masiello, Delprato, Gosens, Reca, Valzania, Kulusevski, Tumminello. Allenatore: Gian Piero Gasperini

ARBITRO: Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli

NOTE: AMMONITI: Castagne, Zapata (A); Sensi (S)

SASSUOLO – IL MIGLIORE

DUNCAN 7,5 – L’ultimo ad arrendersi, il migliore dei suoi. Trova una doppietta illusoria ma si dimostra ancora una volta fondamentale per De Zerbi. Il suo recupero sarà importante per il girone di ritorno.

SASSUOLO – IL PEGGIORE

MAGNANI 4,5 – Passo indietro per il difensore neroverde. Tornato titolare dopo alcune settimane, il centrale annaspa con i suoi compagni.

ATALANTA – IL MIGLIORE

GOMEZ 8 – Grande gara del Papu. Serve l’assist per il primo gol, colpisce una traversa, trova la rete dello 0-2. Grande prestazione del Papu che trascina i nerazzurri al Mapei Stadum.

ATALANTA – IL MIGLIORE

ILICIC 8 – Entra e risolve la gara con una magnifica tripletta. Non era apparso al meglio a Genova ma in tre giorni ha ritrovato la spinta giusta.


Sassuolo-Atalanta: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – L’Atalanta manifesta la sua superiorità dilagando nel finale ma ad inizio ripresa c’è stata partita. I neroverdi avevano accorciato le distanze per due volte con Alfred Duncan ma un super Ilicic, entrato dopo un quarto d’ora, chiude la gara realizzando una splendida tripletta che proietta la Dea in zona Europa.

45’+3 – TRIPLICE FISCHIO FINALE! SASSUOLO-ATALANTA 2-6!

45’+2 – GOL DELL’ATALANTA! Contropiede letale di Ilicic che realizza la sua tripletta personale.

45′ – Ultimo cambio per Gasp: Pessina prende il posto di Gomez.

42′ – GOL DELL’ATALANTA! La chiude Ilicic dopo una bella combinazione con Zapata.

36′ – Cambio nell’Atalanta: dentro Djimsiti per Mancini.

36′ – Ammonito Zapata per simulazione.

29′ – GOL DELL’ATALANTA! Bella palla in profondità di Castagne per Ilicic che controlla e con il destro beffa Consigli.

28′ – De Zerbi si gioca l’ultima sostituzione: in campo Bourabia per Locatelli.

25′ – Ammonito Sensi.

22′ – Atalanta pericolosissima: TRAVERSA del Papu Gomez con un gran sinistro dai 20 metri.

17′ – Gasperini manda in campo Ilicic: gli fa posto Barrow.

15′ – Può succedere di tutto al Mapei Stadium! Conclusione velenosa di Di Francesco, Berisha si allunga e salva l’Atalanta.

13′ – GOL DEL SASSUOLO! Sponda di Boateng per Duncan che calcia e trova la deviazione di Palomino. Pallone in rete.

12′ – Cambio nel Sassuolo: dentro Boateng, fuori Matri.

11′ – Risponde il Sassuolo: bella giocata di Matri, respinta di piede di Berisha e conclusione alta da parte di Berardi.

9′ – GOL DELL’ATALANTA! Calcio d’angolo ‘regalato’ da Duncan che ha sbagliato l’intervento. Sponda di Palomino e deviazione vincente di Mancini.

7′ – Sassuolo galvanizzato dal gol. Neroverdi in avanti con Rogerio che calcia da posizione defilata e impegna Berisha.

6′ – GOL DEL SASSUOLO! Magnani vince il duello fisico con Zapata e serve Duncan che si accentra e beffa Berisha sul primo palo.

3′ – Ancora Atalanta vicina al gol: Barrow si beve Peluso in velocità e calcia, Consigli respinge con i piedi.

1′ – Inizia il secondo tempo. Nessun cambio per i due tecnici.

SINTESI PRIMO TEMPO – Sassuolo irriconoscibile in questo primo tempo. Una grande Atalanta ha concluso il primo tempo in vantaggio di 2 gol, meritatamente. I neroverdi, irriconoscibili a Roma hanno proseguito sulla falsa riga dell’Olimpico e non hanno creato pericoli alla porta di Berisha.

45’+1 – FINE PRIMO TEMPO! SASSUOLO-ATALANTA 0-2.

45′ – Un minuto di recupero.

45′ – Zapata sfiora il raddoppio. recupero palla della Dea in mezzo al campo, contropiede 5 vs 3 e conclusione del centravanti ma Consigli salva il Sassuolo dal tracollo.

42′ – GOL DELL’ATALANTA! Scambio Gomez-Barrow, finta del numero 10 e conclusione mancina che si infila in porta dopo la deviazione involontaria di Magnani.

33′ – Dominio Atalanta in questo primo tempo. Il Sassuolo fatica a uscire, la Dea si difende con ordine.

25′ – Infortunio per Marlon: il brasiliano si accascia a terra e lascia il campo. Esordio in campionato per Peluso.

19′ – GOL DELL’ATALANTA! Calcio di punizione laterale di Gomez, sbuca Zapata che di testa beffa Consigli. Nono gol nelle ultime 6 gare per l’attaccante della Sampdoria che ha segnato in ogni gara giocata nel mese di dicembre.

16′ – Giallo per Castagne: fallo tattico.

13′ – L’Atalanta risponde con Duvan Zapata: il colombiano arriva al limite dell’area e calcia ma non trova la porta.

12′ – Primo lampo del Sassuolo: Locatelli in verticale per Matri che non riesce a dar forza alla conclusione mancina e permette a Berisha una facile parata.

9′ – Triangolo tra Gomez e Zapata ma Consigli chiude bene in uscita.

7′ – Primi minuti di studio, nessuna delle due squadre si sbilancia e lascia campo all’altra.

1′ – Fischio dell’arbitro Pasqua: è iniziata la sfida tra Sassuolo e Atalanta.

Squadre in campo: tra poco l’inizio della sfida.

Diretta live dalle ore 15


Sassuolo-Atalanta: formazioni ufficiali

Roberto De Zerbi vola basso e nasconde le ambizioni europee del suo Sassuolo («Nessuno mi ha chiesto l’Europa quando ho firmato il contratto») ma i neroverdi sognano di tornare in Europa. Oggi il difficile scontro con l’Atalanta, reduce da due qualificazioni consecutive in Europa League e ancora vogliosa di stupire. MisterRobertoDe Zerbiha convocato tutti gli elementi a sua disposizione ad eccezione degli infortunati Claud Adjapong, Jeremie Boga, Leonardo Sernicola e Mauricio Lemos e ad eccezione dello squalificato Gian Marco Ferrari. Sono tornati nell’elenco dei convocati Kevin Prince Boateng e Alfred Duncan. Gasperini ha dovuto rinunciare agli infortunati Marten de Roon, Ali Adnan e Marco Varnier. Alle 15 il fischio d’inizio. Restate collegati con noi per tutti gli aggiornamenti sulla sfida tra Sassuolo e Atalanta.

SASSUOLO: Consigli; Lirola, Marlon, Magnani, Rogerio; Locatelli, Sensi, Duncan; Berardi, Matri, Di Francesco. A disp: Pegolo, Satalino; Peluso, Dell’Orco, Magnanelli, Bourabia, Djuricic, Trotta, Brignola, Babacar, Boateng. All. Roberto De Zerbi

ATALANTA: Berisha; Toloi, Palomino, Mancini; Hateboer, Freuler, Pasalic, Castagne; Gomez, Zapata, Barrow. A disp: Gollini, Rossi, Djimsiti, Masiello, Delprato, Gosens, Reca, Valzania, Pessina, Kulusevski, Tumminello, Ilicic. All. Gian Piero Gasperini


Sassuolo-Atalanta: probabili formazioni e pre-partita

Il Sassuolo di De Zerbi ritrova due pedine fondamentali come Alfred Duncan e Kevin Prince Boateng ma il tecnico potrebbe non rischiare i due e potrebbe farli partire, almeno inizialmente, dalla panchina. Ancora assenti gli infortunati Claud Adjapong, Jeremie Boga, Leonardo Sernicola e Mauricio Lemos, out anche lo squalificato Ferrari. In difesa torna Magnani con Rogerio a sinistra. In avanti ballottaggio Babacar-Matri con il primo in leggero vantaggio sul secondo. Gasperini deve fare a meno degli infortunati Marten de Roon, Ali Adnan e Marco Varnier. Il tecnico nerazzurro dovrebbe fare affidamento sui rientranti Toloi e Palomino, out con la Juve per squalifica. In mezzo al campo Pasalic è in vantaggio su Pessina per rimpiazzare de Roon. In avanti il tridente Gomez, Ilicic, Zapata non si tocca. Non convocato Rigoni, prossimo alla cessione.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Marlon, Magnani, Rogerio; Bourabia, Magnanelli, Sensi; Berardi, Babacar, Di Francesco. A disposizione: Pegolo, Satalino, Dell’Orco, Locatelli, Duncan, Boateng, Brignola, Matri, Trotta. Allenatore: De Zerbi.

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Mancini, Palomino; Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens; Gomez, Ilicic; Zapata. A dispsozione: Gollini, Rossi, Reca, Castagne, Masiello, Djimsiti, Pessina, Kulusevski, Valzania, Barrow, Tumminello. Allenatore: Gasperini.


Sassuolo-Atalanta: precedenti

Sono 10 i precedenti in Serie A tra Sassuolo e Atalanta: il bilancio sorride ai nerazzurri. Il Sassuolo ha vinto i primi due scontri contro la Dea ma non ha mai trovato la vittoria nelle restanti 8 occasioni. Negli ultimi due precedenti giocati al Mapei Stadium, l’Atalanta si è imposta, in entrambe le occasioni, con il punteggio di 0-3. L’Atalanta ha segnato almeno due gol in ognuna delle ultime tre trasferte di A contro il Sassuolo (otto reti nel parziale), dopo essere rimasta all’asciutto nelle prime due.


Sassuolo-Atalanta: arbitro

Sarà l’arbitro Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli a dirigere la partita tra Sassuolo e Atalanta, valida per la giornata numero 19 di Serie A. L’arbitro romano sarà coadiuvato dagli assistenti Posado e Caliari. Quarto uomo sarà Volpi. Al Var Piccinini e Lo Cicero. Due i precedenti tra Pasqua e il Sassuolo: un pareggio in A proprio contro l’Atalanta (l’8 novembre del 2014, sfida terminata 0-0) e una sconfitta in B contro il Grosseto. Con l’Atalanta 6 precedenti: 2 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte.


Sassuolo-Atalanta Streaming: dove vederla in tv

Sassuolo-Atalanta sarà trasmessa a partire dalle ore 15 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Calcio 4 (canale 254 dello Sky Box e canale 385 del digitale terrestre), oltre che in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.