Sassuolo-Cagliari 3-0: pagelle e tabellino

Sassuolo-Cagliari 3-0: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Sassuolo-Cagliari, 21ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, sintesi e tabellino

Prima senza Kevin Prince Boateng per il Sassuolo e vittoria per la squadra di De Zerbi. Il Sassuolo ritorna alla vittoria interna a 4 mesi dall’ultima volta, battendo il Cagliari con un netto 3-0. Troppo Sasol per il Cagliari, incapace di reagire al gol di Locatelli. La formazione ospite ha tirato in porta, per la prima volta, al 92′, sul punteggio di 3-0. Troppo poco per portare via dei punti al Sassuolo che ritorna a sorridere in casa per la prima volta dal 21 settembre (successo sull’Empoli) e a oltre un mese dall’ultima volta in campionato (a Frosinone). Slancio per l’Europa? E’ ancora presto per dirlo, ora i neroverdi devono trovare maggiore continuità. Passo indietro per i sardi.

Sassuolo-Cagliari: tabellino

MARCATORI: 9′ pt Locatelli, 45’+2 pt rig. Babacar, 42′ st Matri (S)

SASSUOLO (4-3-3): Consigli 6; Lirola 6,5, Magnani 7, Peluso 7, Rogerio 6; Locatelli 7, Magnanelli 6,5 (30′ st Duncan 6,5), Bourabia 6,5; Berardi 6, Babacar 6 (25′ st Matri 6,5), Djuricic 7 (20′ st Boga 6,5). In panchina: Pegolo, Satalino, Lemos, Ferrari, Dell’Orco, Adjapong, Brignola, Scamacca, Di Francesco, Matri. Allenatore: Roberto De Zerbi

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno 5,5; Srna 5 (32′ st Padoin 5,5), Pisacane 5,5, Ceppitelli 5, Lykogiannis 5; Ionita 5,5, Cigarini 5,5 (19′ st Birsa 5), Barella 5; Faragò 5,5, Joao Pedro 5; Pavoletti 5. In panchina: Rafael, Aresti, Romagna, Pajac, Bradaric, Deiola, Verde, Lella, Farias. Allenatore: Rolando Maran

ARBITRO: Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia

NOTE: AMMONITI: Barella (C); Peluso (S)

SASSUOLO – IL MIGLIORE

LOCATELLI 7 – Premio al centrocampista neroverde che continua a crescere di partita in partita. Ottima prova del centrale ex Milan: un gol che incanala la sfida sul binario giusto.

SASSUOLO – IL MIGLIORE

MAGNANI-PELUSO 7 – Ottima prova della coppia difensiva ‘inedita’. De Zerbi ha fatto di necessità virtù a inizio anno e ora ha confermato i due difensori, lasciando in panchina Ferrari. Ottima la gara dei due e Sassuolo che non subisce gol da 2 partite, dopo i 6 incassati dall’Atalanta.

CAGLIARI – IL PEGGIORE

CRAGNO 5,5 – Una doppia parata su Lirola e Boga evitano un passivo più pesante ma il suo errore, sul primo gol, spalanca la strada alla formazione di De Zerbi.

CAGLIARI – IL PEGGIORE

PAVOLETTI 5 – Era il più atteso ma delude. Non tocca un pallone, chiuso nella morsa difensiva del Sassuolo.


Sassuolo-Cagliari: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Il Sassuolo vince e convince. I neroverdi controllano anche nel secondo tempo, sfiorano il gol con Lirola e Boga e chiudono la sfida con l’ex Mitra Matri, entrato al posto dell’infortunato Babacar. Bene la squadra di De Zerbi, altro passo indietro per la squadra di Maran.

45’+5 – TRIPLICE FISCHIO FINALE. SASSUOLO-CAGLIARI 3-0.

45′ – Cinque minuti di recupero.

42′ – GOL DEL SASSUOLO! Bella azione del Sassuolo finalizzata dal tap-in vincente di Alessandro Matri.

40′ – Contropiede del Sassuolo: Berardi serve Boga che calcia a botta sicura ma Cragno gli nega la gioia del gol.

32′ – Ultimo cambio nel Cagliari: Padoin rileva Srna.

30′ – Ancora un infortunio in casa Sassuolo: out Magnanelli, in campo Duncan.

25′ – Infortunio per Babacar: entra in campo Matri.

20′ – Cambia anche De Zerbi: in campo Boga per Djuricic.

19′ – Cambio nel Cagliari: in campo Birsa per Cigarini.

17′ – Ancora Sassuolo in avanti: invenzione di Bourabia per Rogerio ma il brasiliano, da ottima posizione, calcia a lato.

14′ – Peluso e Rogerio rischiano il pasticcio ma Consigli ci mette una pezza.

6′ – Sassuolo vicinissimo al tris: rovesciata di Berardi che diventa un assist per Lirola, colpo a botta sicura del terzino, grande respinta di Cragno.

1′ – Cambio nel Cagliari: Lykogiannis lascia il posto a Farias. Inizia il secondo tempo.

SINTESI PRIMO TEMPO – Il Sassuolo chiude meritatamente in vantaggio la prima frazione di gioco. Buon approccio dei neroverdi che, per larghi tratti della sfida, hanno disputato una buona gara, mettendo in pratica il gioco di De Zerbi. Nel finale il raddoppio dei neroverdi con un rigore realizzato da Babacar.

45’+3 – FINE PRIMO TEMPO.

45’+1 – GOL DEL SASSUOLO! Pisacane a terra per infortunio, nel frattempo Irrati va a verificare al Var un episodio dubbio: Djuricic con Srna, l’arbitro assegna il penalty. Dal dischetto Babacar non sbaglia.

45′ – Tre minuti di recupero.

43′ – Occasione per il Sassuolo: Lirola per Babacar che ci arriva con la punta ma Pisacane devia in angolo con un grande intervento.

38′ – Contropiede del Sassuolo ma Babacar, dopo aver recuperato palla, non riesce a dare velocità all’azione e spreca.

27′ – Magnani salva su Pavoletti, pronto a colpire a rete. Poi Barella manda alto.

25′ – Giallo per Peluso.

23′ – Fase poco emozionante della sfida. Gioco spezzettato da tanti falli.

14′ – Giallo per Barella. Era diffidato, salterà la prossima. Dal calcio di punizione scaturito dal fallo del centrocampista rossoblù, piazzato di Bourabia che impegna Cragno.

13′ – Ancora Sassuolo in avanti: conclusione di Djuricic, blocca in due tempi Cragno, ancora una volta non irreprensibile.

9′ – GOL DEL SASSUOLO! Locatelli porta avanti i padroni di casa: conclusione di Berardi, respinta di Cragno non impeccabile e tap-in vincente del centrocampista.

4′ – Ci prova Faragò su azione d’angolo: deviazione volante ma Consigli blocca.

1′ – Gara iniziata.

Ingresso in campo delle squadre. Tra poco il fischio d’inizio.

Diretta live dalle ore 15


Sassuolo-Cagliari: formazioni ufficiali

I neroverdi, a secco di vittorie interne dal 21 settembre, affrontano il Cagliari al Mapei Stadium nel primo anticipo della 21esima giornata di Serie A. Mister Roberto De Zerbi ha convocato tutti gli elementi a sua disposizione ad eccezione degli infortunati Marlon Leonardo Sernicola (aggregato anche l’ultimo arrivato, l’attaccante Scamacca, tornato dal prestito allo Zwolle) e dello squalificato Stefano Sensi. Nel Cagliari invece sono 4 gli assenti: out Castro, Klavan, Cerri e Sau. Restate collegate per tutti gli aggiornamenti e la diretta live della sfida tra Sassuolo e Cagliari.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Magnani, Peluso, Rogerio; Locatelli, Magnanelli, Bourabia; Berardi, Babacar, Djuricic. In panchina: Pegolo, Satalino, Lemos, Ferrari, Dell’Orco, Adjapong, Duncan, Brignola, Boga, Scamacca, Di Francesco, Matri. Allenatore: Roberto De Zerbi

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Lykogiannis; Ionita, Cigarini, Barella; Faragò, Joao Pedro; Pavoletti. In panchina: Rafael, Aresti, Romagna, Padoin, Pajac, Birsa, Bradaric, Deiola, Verde, Lella, Farias. Allenatore: Rolando Maran


Sassuolo-Cagliari: probabili formazioni e pre-partita

Il Sassuolo di mister De Zerbi dovrebbe scendere in campo con il consueto 4-3-3. I neroverdi dovranno rinunciare alle geometrie dello squalificato Sensi e dovranno fare a meno anche degli infortunati Marlon e Sernicola. Recuperato Duncan, potrebbe partire dal 1′ minuto. Tre ballottaggi, uno in ogni zona del campo: MagnaniPeluso in difesa, BourabiaLocatelli in avanti e DjuricicDi Francesco in avanti. Nel Cagliari sono 4 gli assenti: indisponibili Cerri, Klavan, Castro e Sau. Maran dovrebbe confermare per larga parte la formazione che ha pareggiato con l’Empoli. Rientra lo squalificato Ceppitelli in difesa. In mezzo al campo ballottaggio tra Cigarini e Bradaric. In avanti il grande ex Pavoletti supportato da Birsa e Joao Pedro.


SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Rogerio, Ferrari, Peluso, Lirola; Bourabia, Magnanelli, Duncan; Berardi, Babacar, Di Francesco In panchina: Pegolo, Satalino, Lemos, Magnani, Dell’Orco, Adjapong, Locatelli, Djuricic, Matri, Boga, Brignola, Scamacca. Allenatore: Roberto De Zerbi

CAGLIARI (4-3-1-2):Cragno; Srna, Romagna, Ceppitelli, Padoin; Ionița, Cigarini, Barella; Birsa; Pavoletti, João Pedro. In panchina: Rafael, Aresti, Pajac, Pisacane, Lykogiannis, Faragò, Deiola, Bradaric, Lella, Verde, Farias. Allenatore: Rolando Maran


Sassuolo-Cagliari: precedenti

Sono 9 i precedenti in Serie A tra Sassuolo e Cagliari. In evidenza il segno X: 5 i pareggi tra le due formazioni, 2 le vittorie a testa. Tanti i gol segnati: 17 quelli realizzati dai neroverdi, 14 quelli realizzati dai sardi. Sono 4 le sfide disputate sinora al Mapei Stadium: 3 segni X e una larga vittoria per il Sassuolo, per 6-2, il 21 maggio del 2015 (vittoria più larga dei neroverdi in Serie A). Tanti gli ex della sfida: Pavoletti il più atteso, ma attenzione anche a Matri e Farias e agli scambi di mercato (al Cagliari piace Peluso, al Sassuolo Romagna). All’andata è finita 2-2.


Sassuolo-Cagliari: arbitro

Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia è l’arbitro designato per la sfida tra Sassuolo e Cagliari. Insieme al fischietto toscano ci saranno gli assistenti Di Iorio e Vecchi, il quarto uomo Guccini e i due addetti al Var, Fabbri e Di Vuolo. Sono 9 i precedenti tra Irrati e il Sassuolo: un solo successo per i neroverdi, lo scorso anno contro la Fiorentina, prima 6 pareggi e 2 ko. Sono invece 6 i precedenti tra Irrati e il Cagliari: 4 vittorie e 2 sconfitte, l’ultimo confronto nel 2017, il 2-1 contro il Benevento.


Sassuolo-Cagliari Streaming: dove vederla in tv

Sassuolo-Cagliari sarà trasmessa a partire dalle ore 15 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241) e Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box), oltre che in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.