Barcellona, doppietta di Messi in 4′: l’argentino interrompe la maledizione dei quarti

Barcellona, doppietta di Messi in 4′: l’argentino interrompe la maledizione dei quarti
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo 12 gare dei quarti di finale senza fare gol, Lionel Messi ha spezzato il suo digiuno segnando una doppietta al Manchester United

Lionel Messi ha interrotto dopo 6 anni il suo lungo digiuno dal gol nei quarti di finale di Champions League. Il numero 10 del Barcellona ha firmato in 4′ la doppietta che ha portato sul 2-0 il Barcellona di Valverde contro il Manchester United di Solskjaer nella sfida di ritorno del Camp Nou.

Il primo gol è arrivato al 16′ con una splendida azione personale: tunnel a Fred e sinistro a giro che si è infilato nell’angolino basso. Il secondo al 20′, con l’ennesima accelerazione conclusa con un destro basso e non irresistibile, che tuttavia, complice una clamorosa papera di De Gea, ha portato al raddoppio i catalani davanti ai loro tifosi.

Messi non riusciva a segnare in un quarto di finale di Champions League da ben 12 partite. L’ultima volta che il fuoriclasse del Barcellona aveva trovato la rete in questa fase del torneo era stato il 2 aprile del 2013, ben 6 anni fa, quando il Barcellona pareggiò 2-2 col PSG al Parco dei Principi, gettando le basi per la qualificazione in semifinale.