Milan-Austria Vienna Streaming gratis e diretta tv in chiaro su TV8: come vederla

Iscriviti
cutrone milan
© foto www.imagephotoagency.it

Milan-Austria Vienna Streaming gratis e diretta tv: ecco come e dove vedere su Sky Sport ed in chiaro su TV8 la partita valida per la 5ª giornata del gruppo D dell’Europa League 2017/2018

Qui di seguito ecco tutte le informazioni per seguire in diretta streaming Milan-Austria Vienna, quinta giornata del gruppo D di Europa League 2017/2018. La partita è in programma per oggi, giovedì 23 novembre 2017, alle ore 21.05 presso lo Stadio San Siro di Milano. Per i rossoneri la gara di stasera sarà fondamentale per archiviare matematicamente il passaggio del turno ai sedicesimi di finale della competizione: la squadra di Vincenzo Montella, reduce dai due sciabili pareggi contro l’AEK Atene, guida ancora il girone con 8 punti in totale, a più quattro proprio dall’Austria Vienna terzo, ma deve guardarsi dagli arrembanti greci, secondi con sei punti. Un pareggio basterebbe al Milan per garantirsi la qualificazione al prossimo turno, ma una vittoria con contestuale pareggio o sconfitta dell’AEK contro il fanalino di coda del girone Rijeka, garantirebbe addirittura il primo posto aritmetico con una giornata di anticipo.

Milan-Austria Vienna Streaming gratis e diretta tv: dove vederla

La partita sarà trasmessa a partire dalle ore 21.05 in diretta satellitare sulle frequenze di Sky Sport (canali Sky Sport 1 e Sky Calcio 1, anche in HD), con telecronaca di Fabio Caressa e Beppe Bergomi. Non è tutto però, perché Milan-Austria Vienna andrà in onda anche in chiaro sulle frequenze di TV8, con ampio pre e post-partita. La gara potrà essere seguita in streaming per pc, tablet e smartphone su tutti i device iOs, Android e Windows Mobile tramite l’app Sky Go. Ricordiamo che Milan-Austria Vienna sarà consultabile anche in diretta live testuale sul nostro sito con ampio pre-partita a partire dalle ore 19.05.

Milan-Austria Vienna Streaming: le probabili formazioni

QUI MILAN – Vincenzo Montella, sempre più in bilico, pronto a rilanciare in attacco André Silva al posto dell’infortunato Suso (leggi anche: Milan, infortunio Suso: ecco quando torna), che dovrebbe essere messo a riposo in vista degli impegni di campionato. Di fianco all’attaccante portoghese l’uomo di coppa Patrick Cutrone, che rileva Nikola Kalinic (pure lui a riposo). A destra non ci sarà Ignazio Abate, anche lui alle prese con qualche problema fisico: al posto del biondo esterno l’unica alternativa è Fabio Borini. A sinistra spazio a Giacomo Bonaventura, mentre a centrocampo torna dopo l’infortunio Lucas Biglia. In difesa torna Cristian Zapata al centro, che sarà affiancato da Ricardo Rodriguez e dal solito Leonardo Bonucci. Completano lo schieramento Gigi Donnarumma in porta, Franck Kessié a centrocampo e Hakan Calhanoglu sulla trequarti.

QUI AUSTRIA VIENNA – Thorsten Fink scommette su di un’unica punta, il gigante austriaco Kevin Friesenbichler, con alle sue spalle ben tre trequartisti: Dominik Prokop, il brasiliano Felipe Pires e il libico Ismael Tajouri. In linea mediana ci saranno Tarkan Serbest e Raphael Holzhauser, pronti a ricevere manforte dagli attaccanti in fase di non possesso. Confermata la difesa a quattro con due esterni molto mobili: Thomas Salamon e Petar Gluhakovic.

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (3-4-1-2) – G. Donnarumma; Zapata, Bonucci, Rodriguez; Borini, Kessié, Biglia, Bonaventura; Calhanoglu; André Silva, Cutrone. Allenatore: Montella
PROBABILE FORMAZIONE AUSTRIA VIENNA – (4-2-3-1) – Pentz; Gluhakovic, Kadiri, Borkovic, Salamon; Serbest, Holzhauser; Tajouri, Prokop, Pires; Friesenbichler. Allenatore: Fink