Napoli-Sampdoria 3-0: pagelle e tabellino

Napoli-Sampdoria 3-0: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Napoli-Sampdoria, 22ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Reduce dal pareggio a reti bianche di San Siro contro il Milan, il Napoli torna in campo al San Paolo per sfidare la Sampdoria. In una sfida sempre suggestiva per Quagliarella, questa volta più che mai: il record di Batistuta traballa.

 CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA 


Napoli-Sampdoria 3-0: il tabellino

MARCATORI: 25′ Milik, 26′ Insigne, 88′ Verdi

NAPOLI (4-4-2): Meret 6; Hysaj 6, Maksimovic 6.5, Koulibaly 6.5, Mario Rui 6.5; Callejon 6.5, Allan 6, Hamsik 6.5 (73′ Diawara sv), Zielinski 6.5; Insigne 7 (83′ Verdi 6.5), Milik 7. A disposizione: Ospina, Karnezis, Ghoulam, Luperto, Malcuit, Albiol, Mertens, Ounas. Allenatore: Ancelotti.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero 6.5; Bereszynski 6, Andersen 5, Colley 6, Murru 5.5; Jankto 5.5, Ekdal 5.5 (73′ Vieira sv), Linetty 5.5; Ramirez 6 (54′ Saponara 6); Defrel 5.5 (59′ Gabbiadini 5.5), Quagliarella 5.5. A disposizione: Rafael, Belec, Tavares, Ferrari, Tonelli, Trimboli, Mpie. Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: Pairetto 6

NOTE: Ammoniti Jankto, Andersen e Murru (S). Recupero: pt 0′; st 3′


Napoli-Sampdoria: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Il Napoli risponde alle critiche per l’uscita dalla Coppa Italia con una prova di grande spessore contro una delle squadre più in forma del campionato. La Sampdoria crolla sotto i colpi di Milik e compagni, che con un netto 3-0 chiudono la pratica. Partita senza storia, con gli azzurri che chiudono il match sul gong grazie al rigore trasformato da Verdi. Samp che non disputa una partita troppo negativa, ma soffre il pressing e la rabbia di un Napoli semplicemente incontenibile. La corsa di Quagliarella si ferma qui. L’attaccante eguaglia Batistuta, ma non riesce a superarlo.

90’+3 – FINISCE QUI! IL NAPOLI SI IMPONE SULLA SAMPDORIA PER 3-0!

90′ – TRE MINUTI DI RECUPERO.

88′ – RIGORE PER IL NAPOLI! Il VAR giudica in area il tocco di braccio di Andersen, che viene AMMONITO, su un tiro precedente di Zielinski, inizialmente sanzionato con una punizione. Dal dischetto parte Verdi, che SEGNA IL 3-0 PER IL NAPOLI!

87′ – MILIK! Gran movimento del polacco, che taglia l’area e riceve il filtrante. Il tiro è una rasoiata in porta, che trova ancora l’opposizione di Audero.

86′ – KOULIBALY! Grande azione individuale del centrale, che scende sulla fascia e dopo essersi liberato al tiro scarica violento verso la porta. Audero si stende e devia.

85′ – Punizione dalla trequarti di sinistra per il Napoli. L’esecuzione di Callejon, però, è pessima.

83′ – SECONDO CAMBIO NAPOLI: esce Insigne, entra Verdi.

78′ – DIAWARA! Azione prolungatissima del Napoli, che tiene un possesso palla asfissiante e arriva a suggerire per il neo entrato. La conclusione è potente e sembra precisa, ma trova la deviazione di un difensore doriano.

75′ – USCITA TEMPESTIVA DI MERET! Il portiere del Napoli anticipa Quagliarella lanciato a rete con uno splendido movimento. AMMONITO anche Murru per un fallo su Callejon.

73′ – AMMONITO Jankto. Nel frattempo, ULTIMO CAMBIO SAMP: fuori Ekdal, dentro Vieira. PRIMO CAMBIO NAPOLI: fuori Hamsik, dentro Diawara.

72′ – BERESZYNSKI! Samp ad un passo dal 2-1! Sugli sviluppi di un corner, il pallone arriva sui piedi del difensore che dal limite scarica un tiro violentissimo che passa in mezzo a mille gambe e termina sul fondo di pochissimo. Meret era rimasto immobile.

70′ – KOULIBALY! Altra grande manovra del Napoli, con Milik che apre sulla destra per Callejon. Lo spagnolo mette il pallone in mezzo e per un soffio manca l’appuntamento con il gol il centrale, improvvisatosi punta per l’occasione.

69′ – PERICOLO NAPOLI! Meret blocca un tentativo di tiro smorzato dalla difesa, ma in agguato c’era Quagliarella sul secondo palo completamente solo pronto ad appoggiare.

68′ – Andersen anticipa con una scivolata l’intervento di Insigne, pronto a raccogliere il cross dalla destra di Callejon dopo l’ottima apertura di Mario Rui.

63′ – GABBIADINI! Ci prova il subentrato con un tiro a giro dal limite, ma facilmente leggibile da Meret che ancora una volta interviene con serenità

61′ – SAPONARA! Il blucerchiato si gira fulmineo e scarica un tiro violento ma centrale, Meret è attento e blocca in sicurezza un tiro comunque molto insidioso.

59′ – SECONDO CAMBIO SAMP: esce Defrel, entra Gabbiadini

58′ – OCCASIONE SAMP! Azione insistita dei blucerchiati, che non trovano mai lo specchio della porta. Da segnalare il tentativo in rovesciata di Quagliarella.

57′ – GRAN CHIUSURA DI KOULIBALY! Jankto arriva sul fondo e mette in mezzo per Saponara, che prova a calciare di punta per sorprendere Koulibaly, che però e attento e blocca il tiro da posizione molto pericolosa.

56′ – Defrel riceve palla e prova a suggerire per Saponara, ma il pallone è sbagliato e il Napoli può ripartire. Errore banale qui dell’attaccante blucerchiato.

55′ – INSIGNE! Gran movimento dell’attaccante, il cui tiro trova l’intervento sicuro di Audero.

54′ – PRIMO CAMBIO SAMP: esce Ramirez, entra Saponara.

53′ – Bravo Maksimovic nella chiusura, con Quagliarella alle sue spalle pronto ad aggredirlo per rubargli il pallone.

52′ – Grande apertura di Zielinski per Milik, che corre sulla destra e raccoglie il pallon. L’attaccante cerca poi di innescare i compagni senza successo.

47′ – Buona discesa del Napoli, che torna a premere per il gol che chiuderebbe la gara.

45′ – INIZIA IL SECONDO TEMPO!

Squadre che stanno rientrando in campo.

SINTESI PRIMO TEMPO: Decisamente superiore il Napoli in questa prima frazione di gara. Partenopei meritatamente in vantaggio con due gol in rapida successione targati Milik e Insigne, che non segnava da 3 mesi esatti. Ottima prova anche per Zielinski e Callejon, autore di due assist, ma prova corale globalmente molto positiva per tutti gli azzurri. Sampdoria che invece pare patire molto la forza fisica dirompente dei padroni di casa. I blucerchiati mostrano a sprazzi un gioco interessante e riescono a rendersi pericolosi in un paio di occasioni, ma in generale non trovano mai lo specchio della porta.

45′ – NIENTE RECUPERO. SI VA A RIPOSO SUL PARZIALE DI 2-0 PER IL NAPOLI.

42′ – ANCORA UN’AZIONE TRAVOLGENTE DEL NAPOLI! Gli azzurri fanno davvero quello che vogliono in questa fase. Serie di scambi e tocchi sopraffini, che favoriscono una nuova conclusione di Hamsik su cui chiude Colley.

40′ – GOL ANNULLATO AL NAPOLI PER FUORIGIOCO! Serie di rimpalli e gran confusione sugli sviluppi di un corner in cui succede davvero di tutto. Audero e la difesa allontanano in ben due occasione con grande affanno, ma dopo l’ennesima carambola la palla entra. La bandierina si alza in quel momento.

39′ – GRAN TIRO DI MARIO RUI! Azione individuale sulla fascia sinistra del terzino, che scarica una conclusione violentissima su cui vola Audero a mettere in corner.

38′ – ZIELINSKI! Serie di scambi perfetti del Napoli, con Insigne che dalla destra mette in mezzo un pallone arretrato su cui il centrocampista polacco spara alto, complice una posizione di equilibrio precario.

36′ – ANCORA QUAGLIARELLA! L’attaccante scambia con Ramirez e colpisce con un gran mancino che trova la deviazione decisiva di Maksimovic in corner.

33′ – QUAGLIARELLA! Murru crossa preciso dalla sinistra, l’attaccante blucerchiato cerchia la conclusione al volo con un destro potente ma molto impreciso. Pericolo scampato per il Napoli.

32′ – KOULIBALY SALVA IL NAPOLI! Ottimo lancio per Quagliarella, che da posizione defilata trova comunque il modo di raccogliere il pallone e involarsi verso Meret. Il centrale azzurro chiude in corner in scivolata appena prima della conclusione.

30′ – Gioca in scioltezza ora il Napoli, che è in pieno controllo del match.

26′ – RADDOPPIO DEL NAPOLI! TORNA AL GOL INSIGNE! Ancora un assist di Callejon, che sulla destra libera il compagno con un pallone preciso. Il tiro di Insigne non è dei migliori, ma la posizione è ottimale e gli consente di superare ancora Audero. 1-2 micidiale del Napoli.

25′ – GOL DEL NAPOLI! HA SEGNATO MILIK! Azione perfetta del Napoli, con Callejon che dalla destra mette un pallone al bacio per il compagno. L’attaccante polacco scatta coi tempi giusti e colpisce di prima con una sassata che batte Audero.

23′ – Ancora un’ottima manovra offensiva del Napoli, con Zielinski che quasi dalla linea di fondo riesce a mettere in mezzo, trovando la deviazione decisiva di Andersen in corner.

21′ – Ottima discesa del Napoli, con Koulibaly che guadagna rimessa in zona d’attacco.

17′ – RAMIREZ! Ottima palla di Defrel, che con un cross morbido scavalca i difensori ma trova solo la spizzata di testa del compagno, che mette fuori da buona posizione. Anche la Samp si affaccia dalle parti di Meret.

16′ – Mario Rui prova a sorprendere Audero da distanza siderale, ma il portiere rientra tra i pali e non corre rischi.

14′ – Tiene alto il ritmo il Napoli, che continua a costruire. Questa volta la conclusione la prova Insigne, ma è centrale e facile preda di Audero.

12′ – ANCORA UN’OCCASIONE PER IL NAPOLI! Interessante verticalizzazione di Insigne a cercare Milik, palla leggermente troppo lunga ma insidiosa, con Audero che esce e allontana il pericolo.

11′ – ZIELINSKI CI PROVA! Tiro dal limite del centrocampista, potente ma centrale. Audero para in due tempi con qualche difficoltà.

10′ – CALLEJON! Ottima azione del Napoli, con Insigne che, dalla destra appoggia per lo spagnolo, che prova il tiro a giro senza trovare lo specchio della porta.

6′ – ZIELINSKI! Il centrocampista azzurro cerca Callejon dalla sinistra con un bel cross a tagliare l’area, molto teso, che trova l’anticipo in uscita di Audero.

5′ – Inizio molto attento da parte delle due compagini, che si studiano e adottano un approccio cauto.

1′ – COMINCIA LA GARA!


Napoli-Sampdoria: formazioni ufficiali

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hmasik, Zielinski; Insigne, Milik. A disposizione: Ospina, Karnezis, Ghoulam, Luperto, Malcuit, Albiol, Diawara, Verdi, Mertens, Ounas. Allenatore: Ancelotti.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Colley, Murru; Jankto, Ekdal, Linetty; Ramirez; Defrel, Quagliarella. A disposizione: Rafael, Belec, Ronaldo Vieira, Saponara, Tavares, Gabbiadini, Ferrari, Tonelli, Trimboli, Mpie. Allenatore: Giampaolo.


Napoli-Sampdoria Streaming: dove vederla in tv

Napoli-Sampdoria sarà trasmessa a partire dalle ore 18 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241) e Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box), oltre che in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.